T293

Cuoghi Corsello, MCCC, 2019, exhibition view, T293, Roma. Courtesy l'artista e T293. Foto: Roberto Apa

Fondata nel 2002 in via dei Tribunali 293, in un antico palazzo del centro storico di Napoli, T293 è inizialmente concepita come spazio curatoriale. Da sempre caratterizzata da una lucida consapevolezza delle pratiche artistiche correnti e da una forte attività di ricerca, T293 si è presto contraddistinta per il carattere sperimentale delle sue mostre e per la presentazione di riflessioni artistiche concettualmente rilevanti. Nonostante le sue numerose trasformazioni, T293 conserva ancora oggi questo approccio all’arte e all’estetica contemporanee.

T293
Simon Denny, Regulation, 2019, exhibition view, T293, Roma
Courtesy l’artista e T293, Roma. Foto: Roberto Apa

T293 cambia la sua struttura organizzativa nel 2006 e diventa galleria d’arte commerciale sotto la codirezione della fondatrice Paola Guadagnino e di Marco Altavilla. Nel 2010 la galleria apre la propria sede principale a Roma, con l’intenzione di rafforzare la presenza sul territorio nazionale. Oggi si trova in via Ripense, nello storico quartiere di Trastevere, in uno spazio di oltre 400 metri quadrati che conserva le strutture originali dell’officina di metallo che ospitava in passato. Gli artisti vengono ogni volta messi alla prova dalla peculiarità dello spazio espositivo e dall’inevitabile confronto con la storia artistica della città di Roma.

T293
Jana Schröder, Kadlites RS 6-17, 2019, exhibition view, T293, Roma
Courtesy l’artista e T293, Roma. Foto: Roberto Apa

Mostre

Città Mostra Data
Roma The Tail End of the Tale, Patrizio Di Massimo Fino al 23.10.2021
“L’ambizione della galleria è quella di offrirsi come strumento fenomenologico per determinare i motivi dei cambiamenti degli stili artistici ed espressivi.”
Paola Guadagnino e Marco Altavilla. Courtesy T293, Roma

In conversazione con Marco Altavilla e Paola Guadagnino, T293

Qual è il valore offerto alla società contemporanea dall’arte in mostra nelle gallerie? Quale il ruolo rivestito da un* gallerista in Italia oggi?

Se l’arte accresce il livello culturale e il grado di civilizzazione della società, la galleria in particolare offre uno strumento umano e relazionale di fondamentale importanza. Il gallerista deve trasmettere il cambiamento che l’arte anticipa rispetto alla società, offrendo al pubblico i risultati di ricerche e sperimentazioni condotte con sacrificio, costanza e rigore.

La galleria non porta il vostro nome: raccontateci com’è nato.

La storia del nome si intreccia con quella della galleria, nata come Artists’ Space nel cuore del centro storico di Napoli, in via dei Tribunali 293. Connettendoci al nostro passato, la sigla T293 continua a trasmettere lo spirito iniziale e si presenta adesso come una sorta di brand fortemente identitario, in grado contemporaneamente di esprimere una storia e guardare al futuro.

Il vostro programma: di che tipo di arte vi occupate?

La T293 da sempre si è occupata di “ricerca”, ovvero di scandagliare con cura l’avvicendamento delle molteplicità linguistiche e stilistiche espresse dalle nuove generazioni di artisti. L’ambizione della galleria è quella di offrirsi come strumento fenomenologico per determinare i motivi dei cambiamenti degli stili artistici ed espressivi.

Com’è cambiato il mercato dell’arte da quando avete aperto la vostra galleria?

Dopo la nascita di Facebook e del primo iPhone il mercato è cambiato almeno tre volte. Il dato rilevante non è il cambiamento in sé, ma la sua velocità e frequenza. La galleria deve intuire velocemente i cambiamenti del mercato, offrendo al collezionista sempre il massimo della qualità.

Come immagini la vostra galleria tra dieci anni?

Un luogo dove è possibile continuare a stupirsi, dove è possibile allestire mostre bellissime e avere a che fare con artisti unici.

Leggi l’intervista completa

Artisti

  • Trey Abdella
  • James Beckett
  • Ethan Cook
  • Cuoghi Corsello
  • Simon Denny
  • Patrizio Di Massimo
  • Claire Fontaine
  • Fabian Herkenhoener
  • Henrik Olai Kaarstein
  • Sonia Kacem
  • Lito Kattou
  • Erica Mahinay
  • David Maljković
  • Caroline Mesquita
  • Joshua Miller
  • Tendai Mupita
  • Hao Ni
  • Norma Jeane
  • Puppies Puppies
  • Dan Rees
  • Jana Schröder
  • Martin Soto Climent
  • Naohiro Utagawa
  • Lorenzo Vitturi
  • Tris Vonna-Michell