L’Archivio di Monserrato

L'Archivio di Monserrato, Roma. Foto: Alessandro Vasari

Un portone a due passi da piazza Farnese si apre sulla Wunderkammer di Soledad Twombly, l’Archivio di Monserrato. Argentina di nascita e italiana di adozione, Soledad ha aperto il suo primo atelier di moda a New York nel 1994, inaugurandolo con lo stile di eleganza e originalità che l’ha resa nota in tutto il mondo.

Archivio di Monserrato
L’Archivio di Monserrato, Roma. Foto: Alessandro Vasari

Trasferitasi a Roma nel 1999, la sua casa-atelier in via Gregoriana, aperta solo su appuntamento, è divenuta presto meta ambita e immancabile del Grand Tour contemporaneo. Nel 2017 nasce l’Archivio di Monserrato, dove le sue straordinarie ricerche sui tessuti – alimentate dai viaggi di una vita in terre lontane – si fondono con la passione per la decorazione di interni e per il meglio del genio creativo dell’artigianato italiano che Soledad ospita spesso nel suo mirabile palcoscenico.