Manifattura Tabacchi: un gioiello degli anni Trenta

Manifattura Tabacchi, Firenze. Foto: FAI - Fondo Ambiente Italiano

Con l’avvento dell’autunno abbiamo inaugurato la nostra nuova sede a Firenze. Dopo quattro anni di programmazione abbiamo deciso di cambiare location e trasferirci in uno spazio più ampio. Superata qualche iniziale incertezza, la scelta finale è ricaduta su uno spazio all’interno del complesso architettonico Manifattura Tabacchi, un’area interessata da un intenso processo di riqualificazione, nella zona di Firenze Nord, vicino al parco delle Cascine.

Manifattura Tabacchi, Firenze. Foto: Laura Viviani

Manifattura Tabacchi è un esempio perfetto di architettura razionalista, composto da sedici edifici, per un totale di 100.000 mq. Il progetto, fortemente voluto dal Monopolio di Stato, fu affidato agli architetti Giovanni Bartoli e Pier Luigi Nervi che diedero inizio alla costruzione nel 1933. Parte del complesso originario è anche il Teatro Puccini, facilmente identificabile per la sua torre vetrata, simile alla Torre di Maratona dello Stadio Artemio Franchi, sempre opera di Nervi.

Teatro Puccini, Manifattura Tabacchi, Firenze

Oggi una parte del complesso di Manifattura Tabacchi è stata restaurata e restituita alla città di Firenze, diventando così un ritrovo per appassionati di arte e design, un complesso multiculturale vivo e attivo, appena fuori dal centro del capoluogo toscano.

Scopri altri tips che parlano di

FirenzeToscana