La Brianza

La Brianza è una delle aree geografiche più densamente popolate d’Europa. Non corrispondente a un unico ente territoriale, i diversi comuni sparsi sul suo territorio afferiscono alle province di Como, Lecco, Monza e, in piccola parte, alla città metropolitana di Milano.

Benché i suoi confini non siano definiti, ne esistono di tradizionali basati su caratteristiche geografiche, sociali e culturali. Da sempre caratterizzata da una fitta presenza di mobilifici e aziende di design, la sua eccellenza in questo ambito era già riconosciuta nel XIX secolo. Si narra infatti che un artigiano locale realizzò un letto per un colonnello francese residente a Milano durante l’occupazione napoleonica, stanco di dormire con i piedi a penzoloni a causa di un letto troppo piccolo. Il nuovo letto era così comodo e solido che la voce si sparse, innescando una richiesta sempre crescente.

Fra il 1938 e il 1941, Carlo Emilio Gadda pubblica sulla rivista Letteratura il suo romanzo incompiuto La cognizione del dolore, in cui la Brianza con le sue terre e le sue manie fa da sfondo; nel dicembre 2020, Alessandro Agudio inaugura la sua terza mostra personale in galleria dal titolo Residence Acquario, in cui vengono ritratti i dettagli dell’interno della casa dei suoi genitori e il paesaggio che Gadda racconta nel suo romanzo.

Scopri altri tips che parlano di

Lombardia